FOTOGRAFARE IL RICORDO…

10410990_760181557381127_8023234037567093323_n

Questo scatto fa parte della mia serie “Rami” .

Ricordo che quel giorno, vagando per Villa Pamphili con la mia macchina fotografica, venni attratto dagli alberi spogli.

Guardandoli dal basso, nel loro ramificarsi armonioso, sembravano costituire il sistema linfatico del cielo nuvoloso.

Presi a perdermi nelle forme di questi alberi quasi come se descrivessero infiniti cammini e nel farlo portavano vita alla pianta stessa e al cielo.

Pensavo a come fosse più evidente la loro strada ora che avevano perso le foglie, e mi persi nel fascino della vita svelata.

Immaginai che le parti più robuste dei rami, quelle più vicine al tronco rappresentassero i ricordi, mentre le parti più sottili, quelle quasi libere nell’aria, rappresentassero il futuro.

Pensai al ruolo della fotografia nel ricordo e di come, malgrado le istantanee, noi esseri umani ricordiamo sempre in maniera frammentaria la nostra vita…

A volte una foto ci fa sorridere,a volte ci fa piangere e ci porta indietro nel tempo… ma è sempre nel presente che viviamo il nostro ricordo.

Le foto di questi rami parlano di un percorso e sono il ricordo di un cammino, il cammino di un albero che perde le foglie per farsi linfa del cielo e ricordare a noi tutti che la strada è un segnale di quello che abbiamo vissuto, al di la del nostro giudizio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...