OGNI GABBIA È SOTTO IL CIELO

INS 334

Ci sono due modi di ricominciare nella vita, uno reale e uno irreale.

Ci sono persone che fingono di ricominciare ogni giorno e invece sono solo impauriti.

Il loro ricominciare non è un prendere atto degli errori del passato ma è un nascondersi.

Si costruiscono maschere e barriere e su quelle barriere coltivano false amicizie e falsi ideali…

Sono sempre in bilico col rischio di cadere ma si fingono liberi in un prato d’erba…

ma il loro passo goffo li inganna e prendono la direzione della loro cella.

Quelle persone ogni volta ricominciano…

ogni mattina con la stessa frustrazione…

Credono che la vita sia una ruota fissata a un muro,

che per paura di bucare resta li sospesa

gira su se stessa fingendo di andare.

 

Poi ci sono quelli che ricominciano davvero.

Di solito lo fanno dopo aver capito che la loro vita non vale più della vita degli altri ma non vale neanche meno,

sono quelli che lasciano andare l’ego e tutto il suo carnevale.

Sono quelli che che si guardano allo specchio e invece di giudicare, ringraziano…

ringraziano di essere vivi.

Oltre le nostre strutture mentali il cielo resta sempre lo stesso….

Questa foto mi porta li su, oltre le strutture e le loro ombre nere, oltre le loro apparenti forme armoniche….

Perché non c’è nessuna gabbia che non abbia come tetto il cielo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...