INCONSCIO TECNOLOGICO (Fotografico)

Due parole su questo testo di Franco Vaccari che pur risalendo agli anni 70 diventa ancora più attuale nell’era del digitale.

Annunci

L’ECO DELL’EGO…

Credo che la capacità di un fotografo non sia nella sua tecnica ma nella sua capacità di entrare a contatto col caso…
C’è il fotografo, la macchina fotografica e quello che sta per accadere e, badate bene, nessun fotografo sa mai cosa sta per accadere, quello che può fare è solo scattare e sperare che quel qualcosa poi accada sul serio…
I grandi autori della fotografia sanno di non essere loro gli artefici della fotografia, la loro è una forma di fede… credono che se si mettono in connessione col mondo una fotografia li andrà a cercare e poi la macchina farà il lavoro sporco per loro…
Come nell’arte della vita il vero artista non è quello che modella l’opera ma colui che modella se stesso… il resto è solo l’eco dell’ego…INS 970