LA PROSTITUZIONE DELLA FOTOGRAFIA

Sono sempre il primo a dire a ogni ragazzo che viene contattato per fare delle fotografie di farsi pagare, anche poco ma farsi pagare,perché chi cerca un lavoro fotografico a buon mercato o gratuito non va assecondato, ma questo non significa che dopo tre mesi e un corso di fotografia tu sia diventato un fotografo professionista. Credo che il rispetto per quello che si fa sia la prima fondamentale regola per vivere in amore con la propria passione.

Annunci