FOTOGRAFIA E STORIA, IL SECOLARE FRAINTENDIMENTO