IL MISTERO…

_MG_6251Un ponte del lungotevere mi inventa un mondo interiore.

Tre soggetti in questa foto,l’uomo in fondo,il cane e chi guarda.Una luce in fondo al tunnel e una luce dietro chi guarda.Un graffito sul muro che indica la presenza umana.

Se dovessi descrivere questa immagine direi che c’è tutto ciò che descrive il nostro essere sulla terra,l’uomo,descritto dalla figura in fondo,l’animale che ci guarda e che ci accompagna sempre,la storia descritta dai graffiti e le due luci del mistero,la vita e la morte.Ma c’è di più.L’uomo e girato verso di me che guardo e quindi la sua vita potrebbe essere la luce alle sue spalle e la sua morte quella alle spalle di chi guarda e viceversa…ancora una volta non c’è un cammino reale e non c’è cronologia…e la storia non descrive nulla,sono solo segni da interpretare.

L’uomo è mistero nel mistero e l’unica verità è il mistero stesso.